Inizio - Attualità »
Presentazione »
Approfondimenti »
Notizie archiviate »
Notiziari »
Arretrati »
Selezione in PDF »
Articoli vari»
Testimonianze »
Riflessioni »
Testi audio »
Libri »
Questionario »
Immagini »
Video »
Scrivici »
Selezione in PDF



Da questa pagina è possibile scaricare, in formato PDF, una selezione di articoli presenti nel sito.



2001


Ebraismo e cristianesimo a Gerusalemme di Krista Gerloff
Essere ebrei e credere in Gesù non è molto popolare in Israele. Gli Ebrei che riconoscono Gesù come Messia sono considerati come traditori passati alla religione del nemico. Se invece qualcuno mescola il suo ebraismo con le religioni orientali, questo viene accettato. - Notizie su Israele 14

Perché lo Stato d'Israele costituisce un problema per l'Islam di Johannes Gerloff
"Il processo di pace contrasta fondamentalmente la nostra ideologia e religione!" Il musulmano secolare Moslem Rashid spiega perché da parte palestinese ci sia così tanta resistenza contro gli sforzi diplomatici per una soluzione del conflitto mediorientale. - Notizie su Israele 28

Alla luce degli ultimi eventi... di Angelica Calo' Livne
"Vogliamo riveder pullulare di gente allegra, di turisti, di pellegrini, di bambini di ogni sorta, i nostri alberghi, le nostre strade, le Sinagoghe, le Chiese, le Moschee, vogliamo uscire tranquilli di casa senza temere di non tornare. Vogliamo soltanto vivere in pace!" - Notizie su Israele 51

Intervista con Raphael Israeli, esperto di Islam
"L'Islam esploderà in faccia all'occidente. C'è solo un Islam e i musulmani moderati credono le stesse cose degli estremisti", avverte il prof. Raphael Israeli, docente di politica mediorientale e islamismo all'Università Ebraica di Gerusalemme. - Notizie su Israele 57

Riti sacrificali in onore di idoli pagani di Marcello Cicchese
Chi sacrifica i propri figli per una qualsiasi causa, certamente non li sacrifica al vero Dio, ma a un idolo. L'uso voluto, religiosamente raccomandato di attentatori suicidi, rivela la natura diabolica di questa guerra contro Israele. - Notizie su Israele 58



2002


La vita contro la morte di Raphael Barki
In Israele si può morire mangiando la pizza, prendendo l'autobus o comprando il giornale, ballando in discoteca, celebrando un lieto evento, oppure passeggiando per strada. Quando tuo figlio esce con gli amici, preghi perche' torni a casa illeso. - Notizie su Israele 73

L'obiettivo strategico dell'Olp di Marcello Cicchese
Commento ad alcuni stralci di un discorso di Faysal al-Husseiniin in cui si potrebbe trovare la chiave di quello che adesso sta avvenendo in Medio Oriente e, forse, anche di quello che potrebbe avvenire in un prossimo futuro. - Notizie su Israele 73

Contro la diffamazione del popolo e dello stato di Israele di Daniela Abravanel
La lotta per la conquista di Gerusalemme, e di gran parte del resto di Israele, da parte del mondo palestinese sostenuto dall'occidente sottoposto al ricatto petrolifero del mondo arabo, necessita qualche parola  di riflessione. - Notizie su Israele 74

Capite questo, voi che dimenticate di Angelica Calo' Livne'
Sono nata a Roma, ho lasciato la mia casa a 20 anni per venire a vivere in Israele, in un kibbutz. Tornare in Italia con i miei figli per loro scelta è un ritorno alle radici, a un'infanzia luminosa di affetti, di arte, di amore profondo per gli altri, per sapori, profumi, colori. - Notizie su Israele 77

Arringa per la mia terra di Herbert Pagani
Discorso tenuto alla radio francese nel novembre 1975 dal cantante ebreo Herbert Pagani, all'indomani della mozione ONU che assimila il sionismo al razzismo. Sono passati più di trent'anni, ma quelle parole non hanno perso niente della loro attualità. - Notizie su Israele 77

I propositi di Arafat di Marcello Cicchese
Per una ventina d'anni Arafat ha organizzato una serie impressionante di attentati terroristici, tra cui il massacro della squadra olimpica israeliana alle olimpiadi di Monaco del 1972. Dopo la disfatta di Saddam si è clamorosamente "pentito" e il mondo gli ha creduto. - Notizie su Israele 80

La voce di chi vive e soffre in Israele di Angelica Calo' Livne'
La coscienza dei falsi pacifisti è momentaneamente assopita, è in uno stato di ebbrezza antisemita, in un viscerale ed inspiegabile odio che è tipico di gente debole che ha bisogno di un capro espiatorio per tutte le proprie frustrazioni. - Notizie su Israele 81

Un'ebrea italiana "a casa" in Israele di Marilena Lualdi
C'è amarezza, non rabbia nella voce di Deborah Fait. E' nata in Italia 58 anni fa, a Trieste. Ha conosciuto le persecuzioni: un familiare che non era riuscito a nascondersi, finì in mano ai nazisti. Non è più tornato. E nel '95 sono tornata a casa». - Notizie su Israele 83

Come spauracchi in un campo di cocomeri di Marcello Cicchese
Nella Bibbia non si parla di fanatismo religioso, ma di "idolatria". E gli idoli  sono molti, religiosi e laici, spirituali e materiali. Anche la tanto celebrata "pace" non è che uno dei tanti idoli concettuali abilmente costruiti dalla fantasia dell'uomo. - Notizie su Israele 086

Quello che è veramente successo a Jenin
di Angelica Calo' Livne'
Ognuno di noi si chiede ossessivamente cosa sia veramente successo a Jenin. Dal momento che vivo qui,  che la mia coscienza di ebrea israeliana mi scalpita  dentro, e che mi è sempre più difficile  credere ai giornalisti, decido di  controllare personalmente. - Notizie su Israele 92

Sionismo cristiano
La teologia del sionismo cristiano, che ha le sue radici nel protestantesimo pietista del sedicesimo secolo e nel movimento puritano inglese del diciassettesimo secolo, è potentemente cresciuta negli ultimi decenni. - Notizie su Israele 110

Arafat lancia bombe, l'Europa paga di Thomas Kleine-Brockhoff e Bruno Schirra
Il problema non è soltanto Arafat o la struttura dell'Autorita Palestinese. Il problema è anche la volontà dei politici europei di credere ostinatamente a tutto quello che dice il capo dell'OLP, anche davanti alle prove contrarie più evidenti. - Notizie su Israele 111

La base giuridica del ritorno dei palestinesi di Johannes Gerloff
La questione del futuro dei profughi palestinesi è un grande ostacolo per una soluzione del conflitto arabo-israeliano. Gli arabi chiedono un diritto di ritorno nel territorio israeliano per tutti i profughi che hanno lasciato la loro patria dalla fondazione dello Stato d'Israele. - Notizie su Israele 119

Adolf Hitler e il Muftì di Gerusalemme di Alberto Rosselli
Storia della strana e per molti versi ancora sconosciuta intesa che, tra il 1934 e il 1945, legò saldamente le sorti del Movimento Arabo Palestinese capeggiato dal Gran Muftì di Gerusalemme a quelle del nazismo e del Terzo Reich. - Notizie su Israele 126

"Hamas e i leader della Jihad mandino i loro figli"
In una lettera al direttore del quotidiano londinese in lingua araba  Al-Hayat, Abu Saber M. G., padre di un giovane palestinese che ha compiuto un attacco suicida in una città israeliana, ha scritto: 'Agite per amore di Allah e non distruggetevi con le vostre mani'. - Notizie su Israele 130

Occupazione come accusa di Yosef Tiles
Al centro della lotta politica degli arabi palestinesi contro Israele si ripete l'affermazione che gli arabi della Cisgiordania e di Gaza resistono all'"occupazione". Gli arabi sono riusciti ad imporre il termine "territori occupati" anche all'ONU. - Notizie su Israele 131

La nuova alleanza: i cristiani evangelici e gli ebrei americani di Anne-Elisabeth Moutet
Difendono Israele perché credono che questa sia la sola scelta morale possibile. Dapprima sorpresi e anche diffidenti, gli ebrei americani hanno gradualmente imparato a lavorare con questi inaspettati alleati evangelici. - Notizie su Israele 132

Messaggio ai cristiani preoccupati dell'onore di Dio di Gérald Fruhinsholz
Gerusalemme come capitale d'Israele! Gli ebrei hanno potuto verificare con piacere che hanno dei veri amici quando recentemente migliaia di cristiani si sono uniti con degli ebrei a Washington per portare il loro sostegno a Israele. - Notizie su Israele 142

Conversazione sulla spiaggia tra un israeliano e un arabo di Solly Ganor
"Bello, vero?" sentii dire da una voce dietro di me che parlava inglese. Mi voltai e vidi un giovane ben vestito di circa venticinque anni che malinconicamente guardava il mare. Dal suo accento e dal suo aspetto capii che era un arabo." - Notizie su Israele 145



2003


L'antisemitismo ecumenico dei buoni
"Noi sottoscritti docenti dell'Università più antica d'Europa, l'Università di Bologna, firmiamo questa lettera aperta ai militari dell'esercito israeliano quale monito e quale auspicabile contributo alla pacificazione del suddetto conflitto." - Notizie su Israele 156

L'antisemitismo del Vaticano di Myriam Anissimov
L'apertura degli archivi del Vaticano e la recente pubblicazione di un libro di David Kertzer rilanciano il triste dibattito sulla responsabilità della chiesa cattolica e di Pio XII nella propagazione dell'antisemitismo durante la seconda guerra mondiale. - Notizie su Israele 167

Il punto di vista di un arabo americano di Joseph Farah
Osservazioni di Joseph Farah al simposio della Coalizione Cristiana sull'Islam, il 15 febbraio 2003 a Washington. Centinaia di telespettatori hanno scritto chiedendo una trascrizione del suo discorso; questa ne costituisce una versione ridotta. - Notizie su Israele 168

Il film di Pierr Rehov «La strada di Jenin» di Jean-Marie Allafort
Il film documentario del cineasta franco-israeliano Pierre Rehov era stato presentato dove era stato perpetrato un attentato suicida la sera del Séder di Pasqua. Questo attentato aveva convinto il governo israeliano a far partire l'operazione Scudo Difensivo. - Notizie su Israele 170

Politici realisti contro sognatori fanatici? di Marcello Cicchese
Molti sono insofferenti quando sentono fare discorsi "religiosi" sulle scottanti questioni politiche del Medio Oriente. Pensano che bisogna essere pratici e realisti, non sognatori e fanatici. Ma si è davvero realisti quando si trascura quello che dice la Bibbia? - Notizie su Israele 171

Gli angeli in motorino di Deborah Fait
Sono 700 in tutta Israele,  hanno circa 60 motociclette, tanto coraggio e amore per gli altri da accettare una vita di sacrificio e tensione incredibili.  Sono religiosi osservanti  ma non possono sempre rispettare il riposo di Shabbat. - Notizie su Israele 172

La potenza spirituale del luogo speciale di Dio di Sara Yoheved Rigler
"Devo fare una confessione: sono innamorata della Terra d'Israele. Dopo averci vissuto per quasi 18 anni, con alle spalle due intifada, due Guerre del Golfo, e due anni e mezzo di ondate di terrorismo, il mio ardore per Israele non è diminuito." - Notizie su Israele 174

Sono ebreo! di Arik Walker
"Oggi scrivo perché sono ebreo. Un ebreo apparentemente ordinario, in un ordinario stato di diritto in Occidente. Un ebreo che si preoccupa per i suoi cari, i suoi parenti, i suoi amici, i figli degli amici, i parenti degli amici. E anche, un po', per sé stesso." - Notizie su Israele 174

George W. Bush come "Principe della pace"? di Marcello Cicchese
"Il presidente degli Stati Uniti arriva in Medio Oriente come Principe della pace....". L'espressione usata non è una generica metafora, ma fa riferimento a una precisa persona indicata nella Bibbia e attesa sia da ebrei che da cristiani: il Messia d'Israele. - Notizie su Israele 179

Un sionista palestinese? di Naomi Ragen
Shoebat iniziò a leggere la Bibbia per dimostrare alla moglie cristiana che era nel torto, e giunse alla conclusione che gli ebrei sono il popolo più pacifico della terra. Ora è un cristiano, e il suo amore per Israele e per il popolo ebreo è genuino. - Notizie su Israele 180

Il vero obiettivo dei palestinesi
Le negoziazioni in Medio Oriente avvengono così: i palestinesi offrono agli israeliani "merce morbida" (software), etichettata sotto il termine generico "pace", in cambio di "merce dura" (hardware), consistente in terra, armi e soldi. - Notizie su Israele 183

"Ero antisionista e filopalestinese: ho capito che sbagliavo"
Sono nato comunista e democratico, e voglio restare comunista e democratico seguendo la migliore tradizione della sinistra italiana. Dopo un viaggio in Israele ho capito che avevo una visione distorta influenzata dalla propaganda filopalestinese imperante. - Notizie su Israele 191

La Road Map della prostituta di Steven Plaut
Ci sono leggende sulle sue origini. Molti pensano che sia un demonio femmina degli abissi infernali. Usa dappertutto la stessa tecnica: «Vieni, dimmi qual è il tuo punto debole», supplica, «e ti prometto che vivremo in pace per sempre. Credimi!» - Notizie su Israele 193

La salvezza viene dai Giudei di Marcello Cicchese
L'annuncio del vangelo è un compito che il cristiano deve e vuole svolgere verso ogni essere umano, senza distinzione, ma l'interesse per Israele è dettato dalla particolare, unica posizione che questo popolo occupa nella storia della salvezza. - Notizie su Israele 198

"Basta utopie, la pace si può imporre soltanto con la forza" di Francesco Cossiga
"La pace a israeliani e palestinesi ormai può essere imposta solo con la forza: cioè da una forza multinazionale di interposizione, pronta e legittimata a usare gli strumenti militari nei confronti sia di Israele che della ANP." - Notizie su Israele 201

Il giorno in cui Jimmy Carter fu messo a tacere di Yehuda Avner
“Signor Presidente,” disse Menachem Begin a Jimmy Carter , “quello che lei ha udito poco fa riguardo ai diritti del popolo ebraico sulla Terra di Israele, a lei potrà sembrare accademico, teorico, perfino discutibile. Ma non alla mia generazione.” - Notizie su Israele 214

Un console giapponese salvò migliaia di ebrei dalla deportazione
Nel settembre del 1939 i tedeschi invasero la Polonia. Per sfuggire alle camere a gas molti ebrei si rifugiarono allora in Lituania, ben consapevoli però del fatto che ben presto anche quel paese sarebbe stato invaso dalla Germania. - Notizie su Israele 215

Il miracolo di Hanukkah del 1939 a Kaunas di Solly Ganor
In quella festa di Hanukkah a Kaunas, nel 1939, avvenne un fatto inaspettato e miracoloso che permise a migliaia di ebrei che fuggivano davanti ai tedeschi di essere salvati dalle camere a gas. - Notizie su Israele 215



2004


«Aiutateci ad abbattere tutti i muri del mondo!»
Qualcuno ha cercato di scoprire se esistono muri e barriere anche fuori di Israele. Con grande sorpresa, se ne è trovato qualcuno anche nei più importanti paesi appartenenti alla Nazioni Unite. - Notizie su Israele 219

Un'impressionante audizione della «Commissione Stasi»
Nella testimonianza resa a Parigi da una preside di scuola media davanti a una commissione d'indagine sulla laicità emergono le sofferenze degli alunni ebrei che frequentano le scuole francesi. - Notizie su Israele 223

Stato palestinese e «ideologhi del fantasma» di Bret Stephens
L'11 settembre abbiamo assistito a uno stupefacente pezzo di teatro: gli obiettivi sono stati scelti non per il loro interesse militare, ma perché rappresentano dei simboli della potenza americana, come è percepita dalla strada araba. - Notizie su Israele 225

Antisemitismo in 3D di Natan Sharanski
Quando si prende posizione contro il male la chiarezza morale è di cruciale importanza. Il male non può essere vinto se non può essere identificato, e il solo modo di riconoscere il male è di tracciare chiare linee di frontiera morali. - Notizie su Israele 226

Dalla viva voce di una terrorista suicida di Jenny Elazari e Tal Ariel Amir
Chalil, 27 anni, originaria di Sichem, e' stata arrestata il 2 giugno 2002. I servizi di sicurezza avevano scoperto la sua intenzione di realizzare un attentato suicida. Chalil e' stata condannata a 5 anni di reclusione. - Notizie su Israele 226

Il Monte del Tempio è più importante della pace di Natan Sharansky
Senza il sentimento di continuità con gli antichi regni d'Israele, per i quali il monte del tempio è stato il centro dell'esistenza, in questo paese siamo veramente invasori stranieri e colonizzatori. - Notizie su Israele 227

«Giustizia in Palestina, se no... »
C'era una folla d'islamisti in grande tenuta che tenevano uno striscione, mentre un tipo teneva un microfono e un altro portava l'altoparlante. Ed ecco che la guida intona: «Giustizia in Palestina, se no...» - Notizie su Israele 230

“Perché gli Europei considerano Israele un pericolo” di Solly Ganor
Dopo pranzo ci siamo salutati e io sono ritornato in albergo. Era ancora molto presto e così ho deciso di prendermi un caffè. Vicino a dove stavo seduto vidi due uomini sui trent'anni che bevevano birra. Uno di loro aveva sembianze familiari. - Notizie su Israele 232

Sul mito del deicidio di Marco Ottolenghi
Quasi tutti i Padri della Chiesa contribuirono a rafforzare l'accusa del "popolo deicida" e indussero i cristiani al disprezzo e all'odio verso il popolo ebraico che, a loro dire, un tempo prediletto da Dio, era poi diventato il popolo di Satana. - Notizie su Israele 233

Da terrorista palestinese a cristiano sionista di Michael Freund
Un ex terrorista palestinese, che aveva preso parte ad attacchi contro gli israeliani nella metà degli anni ’70, è diventato ora un attivista cristiano a favore di Israele negli Stati uniti. - Notizie su Israele 236

Yom Hazikaron di Paule-Hélène Szmulewicz
Era cominciato tutto il giorno prima, quando m'avevano detto che ogni esploratore (d'età fra i 14 e i 15 anni) aveva per "missione" di recarsi sulla tomba di un soldato che aveva fatto parte del gruppo Massuot degli esploratori. - Notizie su Israele 237

Odio sorridente di Bob Westbrook
L’elencazione degli errori, delle omissioni e delle vere e proprie falsità ammannite agli studenti palestinesi dalle loro scuole è impressionante. È degno di nota che in nessun testo si parli del processo di pace. - Notizie su Israele 239

Progetti multiculturali antisemiti nella scuola italiana di Liv Chayiah
Mentre si moltiplicano i centri e le attività che promuovono il diffondersi di alcune culture di popoli immigrati di recente, si ignora volutamente che esiste in Italia una consistente minoranza di cultura ebraica. - Notizie su Israele 240

Quello che alcuni gentili hanno detto degli ebrei di Rabbi Nathan Lopes Cardozo
"Ad alcuni piacciono gli ebrei, ad altri no. Ma nessun uomo di pensiero può negare il fatto che essi siano, al di là di ogni dubbio, il più eccezionale e formidabile popolo mai apparso nel mondo" (Winston Churchill). - Notizie su Israele 241

Esperienze in Germania di Marcello Cicchese
Chi ha detto che i miracoli non ci sono? Dalla Germania il racconto di esperienze che hanno a che vedere con Israele e confermano la fedeltà di Dio verso il suo popolo. - Notizie su Israele 243

Come Israele viene discriminato e demonizzato dalle Nazioni Unite di Anne Bayefsky
L'ONU è diventato il distributore globalizzato dell'antisemitismo, dell'intolleranza verso gli ebrei e della disuguaglianza fra i suoi Stati. La questione dell'odio antiebraico è stata quasi del tutto bandita dall'ordine del giorno dell'ONU. - Notizie su Israele 246

"Torna al tuo paese!" Ovvero: perché ho fatto la mia alià di Yaël Attal-Gusi
"Per un ebreo, la decisione di salire in Israele sfida ogni logica..." E' vero, ma è una logica che ogni ebreo deve incorporare prima o poi nella sua vita, indipendentemente dalla situazione e dall'età. - Notizie su Israele 248

E se guardassimo quello che ne dice la Bibbia? di Marcello Cicchese
Dopo tanti tentativi infruttuosi non solo di risolvere, ma anche soltanto di capire il problema mediorientale, non sarebbe ragionevole chiedersi se non sia il caso di esaminare quello che sta scritto nella Bibbia? - Notizie su Israele 249

«E' successo un giorno...» di Claude Bensoussan
Il venerdì 18 Mena'hem Av 1929 fu un giorno nero nella storia del popolo ebraico. E' in questo giorno che scoppiarono delle sommosse che in realtà furono un terribile pogrom. Più di settanta ebrei furono sgozzati. - Notizie su Israele 250

Il movimento dei coloni è fondamentalmente antisionista di Gadi Taub
Il sionismo è nato dal rifiuto di due forme di esistenza ebraica: l'ortodossia che si isolava, e l'idea che gli ebrei potevano assimilarsi mantenendo intatta nel privato una religiosità ebraica. - Notizie su Israele 252

La forma nuova di un odio antico di Marcello Cicchese
Con il suo ultimo libro Fiamma Nirenstein vuole togliere la scappatoia della distinzione fra ebrei e Stato d'Israele, con la quale molti vorrebbero poter dire che non sono contro gli ebrei, ma soltanto contro lo Stato ebraico. - Notizie su Israele 255

Fanatica di Israele... di Liza Cohen
Fanatica di Israele, fin dalla sua più giovane età Liza ha saputo che la sua vita era laggiù e da nessun'altra parte. Quel paese, che lei aveva posto su un piedistallo, era diventato il suo rifugio di pace. - Notizie su Israele 256

Lettera da un ebreo del mondo arabo di David A. Harris
Perché si lascia al mondo l'impressione che ci sia solo una popolazione di rifugiati nel conflitto arabo-israeliano, quando invece ci sono due popolazioni di rifugiati e il numero degli ebrei era più grande di quello dei palestinesi? - Notizie su Israele 257

"Il ritiro d'Israele da Gaza è un grande errore" di Elias Levy
In un'intevista concessa al "Canadian Jewish News", l'islamista Raphael Israeli, professore all'Università Ebraica di Gerusalemme, parla degli errori commessi dal governo israeliano nel tentativo di ottenere la pace. - Notizie su Israele 258

Colloquio con il dr. Yuri Stern
Intervista che il mensile in lingua tedesca edito a Gerusalemme "israel heute" ha fatto al dr. Yuri Stern, membro della Knesset per il Partito di Unità Nazionale e Presidente del Comitato ebraico-cristiano nel Parlamento israeliano. - Notizie su Israele 260

Attaccare il passato al presente di Paule-Hélène Szmulewicz
Il tuo vicino di sedile è israeliano, le hostess sono israeliane, il pilota è israeliano, gli agenti di sicurezza sono israeliani,i doganieri sono israeliani, tu sei in Israele. E hai preso un biglietto di sola andata. - Notizie su Israele 261

Ricostituito il Sinedrio a Gerusalemme
Un gruppo di Rabbini ha fondato a Tiberiade un nuovo Sinedrio. I Rabbini vogliono riunirsi ogni due mesi e discutere su "temi scottanti". Come nell'antichità, il Sinedrio sarà formato da 71 membri. - Notizie su Israele 262

Salire in Israele... e elevarsi di Shlomoh Brodowicz
Un ebreo francese espone le riflessioni e le apprensioni che invadono il suo cuore da quando gli è stata suggerita l'idea di compiere il passo sublime dell'alià. - Notizie su Israele 262

Negazionismo e antisemitismo nel mondo arabo-musulmano
La frustrazione provocata dalle ripetute sconfitte nella guerra contro Israele genera nel mondo arabo un discorso inquietante e genocida. E' in atto una demonizzazione dell'ebreo e dello Stato di Israele. - Notizie su Israele 273



2005


Pio XII a Roncalli: «Non restituite i bimbi ebrei» di Alberto Melloni
Dopo la tragedia dell'Olocausto il Sant'Uffizio dispone che i bambini ebrei battezzati non siano restituiti ai genitori ma siano affidati a "istituzioni che ne sappiano assicurare l'educazione cristiana". - Notizie su Israele 274

Come il film "Jenin Jenin" ha diffamato Israele di Deborah Fait
Il regista del documentario "Jenin, Jenin" che accusava Israele di genocidio e crimini di guerra, ha ammesso d'aver falsificato alcune scene usando informazioni sbagliate e d'aver ricevuto finanziamenti da parte dell'Autorità Palestinese per la produzione del film diffamatorio. - Notizie su Israele 277

Chiese rubate di Michael Freund
In tutta l'Europa si possono trovare molti casi in cui la Chiesa Cattolica si è impossessata di proprietà e di beni ebraici sulla scia di varie espulsioni, massacri e persecuzioni. - Notizie su Israele 280

Nata da madre ignota di Iana Zbar
«Ho vissuto una doppia dissimulazione: una prima volta sotto una falsa identità, perché il mio diritto a vivere come bambina ebrea era quasi zero, e una seconda volta perché i miei genitori adottivi ruppero tutti i miei legami con un passato che giudicavano indesiderabile.» - Notizie su Israele 283

Il Messia è giunto a Brooklin di Giuseppe Gennarini
La comunità ebraica in tutto il mondo è alle prese da alcuni anni con un fenomeno singolare: il Messia è arrivato a Brooklyn e ha ricostruito il “tempio” al numero 770 di Eastern Parkway. - Notizie su Israele 290

Perché l’Europa legge la sua storia alla luce dell’Islam di Anna Momigliano
In Egitto Bat Ye’or è nata e cresciuta come una “dhimma”, una “protetta” secondo la legge coranica che vede ebrei e cristiani come una minoranza da tutelare, a metà strada tra musulmani e infedeli. - Notizie su Israele 291

Viaggio in Israele (e nell'antisemitismo)
I pellegrinaggi in Israele rappresentano uno dei principali tramiti con cui gli italiani vengono in contatto con la realtà medio-orientale, e l'antisionismo che li anima è davvero preoccupante. - Notizie su Israele 292

Verso la terra promessa di David Bitussa
«L´ebraismo è un costrutto culturale che stabilisce regole comportamentali e che nel tempo consente di conformare comportamenti a principi. Gli ebrei si comportano in un certo modo e si conformano a un modo di agire. Pensano perché fanno.» - Notizie su Israele 293

Giugno 1967 di Carlo Carretto
Da alcuni documenti tratti dagli archivi americani sulla Guerra dei sei giorni si può capire il livello di tensione che fu raggiunto in quel periodo tra Stati Uniti e Unione Sovietica, paragonabile a quello della crisi dei missili cubani. - Notizie su Israele 299

Il Duce antisemita di Giorgio Fabre
Negli ultimi anni, alcuni studi hanno notevolmente modificato la storiografia mussoliniana e fascista. Grazie a questi studi è stato retrodatato, e di parecchio, l'avvio delle intenzioni razziste di Mussolini e in particolare delle sue concrete decisioni antisemite. - Notizie su Israele 300

Il nuovo fiato del sionismo di Schlomoh Brodowicz
Chi fu il primo illuminato del sionismo? Questione delicata quanto mai, perché la risposta dipende dall'idea che si ha del legame che il popolo ebraico intrattiene con la sua terra, così intrisa di sangue, sudore e lacrime. - Notizie su Israele 301

Lettera aperta di Michael Freund ai cristiani
Michael Freund, ex consigliere del Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu, invita in una lettera aperta i «credenti biblici cristiani» a pregare e a prendere posizione per Israele. - Notizie su Israele 303

«La mia carne non vale più di quella dei miei fratelli israeliani» di Philippe Sarfati
«Quest'anno anch'io partirò per Israele. Venite anche voi, venite numerosi! Soprattutto, non annullate il vostro viaggio! E a quelli che hanno scelto un'altra destinazione invece che Israele, dico: Annullatela!». - Notizie su Israele 304

Il Vaticano e lo sterminio degli ebrei di David I. Kertzer
Se il Vaticano non ha mai approvato lo sterminio degli ebrei, le sue dottrine e le sue azioni hanno però contribuito a renderlo possibile. Per anni la stampa della «Santa Sede» ha continuato ad alimentare dicerie antisemite sugli israeliti avidi e crudeli, contribuendo a preparare il terreno dell'abominio hitleriano. - Notizie su Israele 307

Odio di sé di Yehuda Serezo
«Questa mattina i nostri nemici hanno distrutto i simboli della nostra fede, del nostro attaccamento alla Legge dei nostri padri. E mentre agivano così alcuni di noi piangevano mentre altri applaudivano a piene mani.» - Notizie su Israele 312



2006


IlMe'il Techelet, il Manto blu dell'Efod del Sommo Sacerdote
L'Istituto del Tempio in Israele ha annunciato il completamento del Me'il Techelet, il Manto dell'Efod del Sommo Sacerdote. L'indumento è il frutto di più di tre anni di ricerche e di accurato lavoro. - Notizie su Israele 328

Il passato, il presente e il futuro di Deborah Fait
Hebron fu una delle città più importanti di Israele durante tutto il periodo che va dal Primo al Secondo Tempio e fu qui che Bar Kochba diede inizio alla sua rivolta contro i Romani, conclusasi tragicamente. - Notizie su Israele 330

Vecchio Führer nuovi furori di Giorgio Israel
Il Presidente iraniano Ahmadinejad deve essere un attento studioso della storia europea e del progetto hitleriano di soluzione della questione ebraica, visto che egli ripercorre fedelmente atti e discorsi del Führer. - Notizie su Israele 336

La colpa di essere uno «jude» di Piero Terracina
Piero Terracina, deportato ad Auschwitz quando aveva 15 anni e miracolosamente scampato allo sterminio, testimonia della sua esperienza in un liceo di Roma. - Notizie su Israele 344

La cattedra di San Pietro sta al centro del mondo di Marcello Cicchese
Limitarsi a fare l'analisi logico-semantica delle parole del papa senza porsi altre domande significa entrare nel numero di coloro che analizzano tutto, giudicano tutto e non capiscono niente. - Notizie su Israele 349

Che cosa è più importante, lo Stato o la Terra?
Il movimento nazionalreligioso in Israele si trova in un momento di svolta spirituale perché gli sembra di avvertire che l'inizio della prossima redenzione, la venuta del Messia, si protrae. - Notizie su Israele 350

Cristiani d'America: i migliori amici d'Israele di Giulio Meotti
L'appoggio ad Israele dei cristiani sionisti americani, più che da ragioni politiche deriva da un'interpretazione letterale della Bibbia. Appoggiano lo Stato d'Israele perché credono che la terra sia stata donata agli ebrei da Dio stesso. - Notizie su Israele 359

Israele e la trappola Unifil di Giorgio Israel
La nozione di "pace" non ha senso di fronte a soggetti rivoluzionari "assoluti", come l'islamismo iraniano e i suoi alleati di Hamas ed Hezbollah. Ha senso soltanto la nozione di "tregua", in vista però di una inevitabile ripresa della lotta. - Notizie su Israele 360

Qualche riflessione sull'«ultima guerra» di Rav Shlomo Aviner
Questa Guerra cambia continuamente forma, ma il nemico è sempre lo stesso, implacabile, crudele, che con ostinazione cerca di mettere in pratica i suoi malvagi progetti. - Notizie su Israele 360

A colloquio con Noam Shalit di Aviel Schneider
La guerra nel Libano è finita, ma nessuno sa dove si trovano i militari israeliani rapiti e come stanno. Il mensile evangelico "israel heute" ha intervistato il padre di uno di loro. - Notizie su Israele 365

Bisogna credere ad Ahmadinejad sulla parola di Rémi Bragu
Nessuno può sapere con certezza se Ahmadinejad pensa quello che dice e se lo farà quando potrà. Alcuni però vogliono lasciargli il diritto di giocare con l'idea di distruggere uno Stato. - Notizie su Israele 365

Gli amici ritrovati di Rolla Scolari
Che cosa hanno in comune un ebreo liberal di New York e un “born again christian” del Tennessee bisogna chiederlo a Yechiel Eckstein, rabbino ortodosso, democratico. - Notizie su Israele 366

La tribù perduta di Nicole Jansezian
Interrogati da israel heute sulla loro aliah, gli immigranti indiani sono tutti d'accordo: sono venuti qui perché la terra promessa agli ebrei non è l'India, ma Israele. - Notizie su Israele 372

La carità che nega l'Olocausto di Ayaan Hirsi Ali
Per generazioni i leader dei cosiddetti Paesi musulmani hanno indottrinato la popolazione a suon di una propaganda simile a quella propinata in passato ai tedeschi (e ai loro vicini europei). - Notizie su Israele 372

L'incubo del giorno del secondo Olocausto di Benny Morris
Il secondo Olocausto non sarà come il primo. In quattro e quattr'otto la sprovveduta leadership di Gerusalemme si troverà davanti a uno scenario apocalittico.- Notizie su Israele 373



2007


Nella memoria dell'orrore - Nell'orrore della memoria
Parlare di Olocausto, dei campi, di regimi ed in genere della seconda guerra mondiale e degli anni '20, '30 e '40 è oggi ancora molto difficile; lo è per i grandi storici e lo è maggiormente per i giovani. - Notizie su Israele 376

Cristiani e sionisti di Laurent Levy
La relazione forte che esiste tra evangelici e Stato d'Israele risale a prima della creazione dello Stato ebraico nel 1948. Ma non tutti gli ebrei ne sono soddisfatti. - Notizie su Israele 382

I primi passi del movimento messianico in Israele: retrospettiva storica di Gershon Nerel
Per tutto il periodo del mandato britannico, i discepoli ebrei di Yéshua hanno vissuto in Israele nel timore di essere scartati e messi al bando dalla società e dalle attività economiche. - Notizie su Israele 390

Un ebreo ortodosso parla dell'ebraismo messianico
Un ebreo ortodosso, ricercatore in un istituto israeliano che esegue studi sul futuro del popolo ebraico, concede un'intervista ad una rivista messianica. - Notizie su Israele 391

Tre voci da Gerusalemme di Aviel Schneider
Fino a che punto è effettivamente unita, dopo 40 anni, la popolazione di Gerusalemme? Di questo hanno discusso insieme tre cittadini di Gerusalemme. . Notizie su Israele 395

A Gaza Hamas fa man bassa di moschee di Benjamin Barthe
Era la notte tra il 14 e il 15 giugno, quando gli ultimi difensori della presidenza palestinese prendevano la fuga e Hamas portava a termine la sua conquista della striscia di Gaza. - Notizie su Israele 397

Carlo Casalegno, 1967: Israele, la nostra frontiera di Carlo Casalegno
È doveroso tutelare i legittimi interessi degli arabi, ma non si può accettare che plachino il loro nazionalismo distruggendo Israele, Stato-santuario. Israele è una frontiera per tutti gli uomini civili. - Notizie su Israele 397

Dove Israele si ritira arriva l'Islam
«Nella striscia di Gaza regna l'anarchia, e chi ne soffre di più è la popolazione palestinese, che nel gennaio 2006 ha votato a grande maggioranza per Hamas. I palestinesi si sono inguaiati da soli.» - Notizie su Israele 398

Religione teologica evangelicale e antisemitismo cristiano di Marcello Cicchese
Una recente pubblicazione religiosa conferma la ben nota interconfessionalità della teologia della sostituzione e la trasversalità dell'antisemitismo teologico. - Notizie su Israele 398

Campo minato per i giovani ebrei messianici nell'esercito israeliano di Sara Fischer
La sfida per i credenti nell'esercito israeliano è diversa da soldato a soldato. Per alcuni significa soltanto doversi adattare al sistema, per altri è una tragedia. - Notizie su Israele 399

E' incerto il futuro di Israele? di Aviel Schneider
Il futuro del popolo ebraico oggi è più incerto che mai! Pericoli di guerra e voglie di assimilazione sembrano mettere in discussione la continuità del popolo ebraico. - Notizie su Israele 401

Il futuro d'Israele sta nel Negev e in Galilea di Aviel Schneider
A circa 60 anni dalla fondazione dello Stato d'Israele il 60% del deserto è ancora incolto. I governi israeliani preferiscono investire dove il paese è più fittamente popolato. - Notizie su Israele 403

La metà delle conversioni all'ebraismo avviene durante il servizio militare di Jean-Marie Allafort
L'esercito israeliano, in collaborazione con l'Agenzia Ebraica, è riuscito a operare in silenzio una piccola rivoluzione nel campo delle conversioni all'ebraismo. - Notizie su Israele 404

Forse gli ebrei tedeschi stanno ignorando i segni dei tempi
Oggigiorno il rimanente degli ebrei in Germania si sente di nuovo sicuro e conduce una florida vita nella nazione ospitante, e di nuovo si sentono nell'aria i segnali di crescenti tendenze antisemite che in futuro potrebbero portare a nuove atrocità. - Notizie su Israele 407

Così Hitler riscrisse Mosè
L'«Entjudungsinstitut» era ospitato nella stessa casa del seminario per predicatori evangelico-luterani. Lungo le scale e nelle aule non c'era il crocifisso, ma il ritratto di Hitler. Inizialmente impiegò ottanta persone, per lo più pastori e professori di teologia. - Notizie su Israele 407

Minacce di morte contro un pastore evangelico
Gli annunci di persecuzioni di cristiani nei territori palestinesi non accennano a smettere. Adesso c'è un pastore cristiano dell'Autonomia Palestinese che teme per la sua vita. - Notizie su Israele 408

La jihad del 1948 di Susanna Nirenstein
Ancora una volta Benny Morris spariglia le carte e toglie al conflitto che cambiò la faccia del Medio Oriente, l'aura di puro conflitto territoriale. Il primo grosso sconcerto si era creato negli anni Ottanta. - Notizie su Israele 408

Netanyahu commemora una storica risoluzione dell'Onu di Benjamin Netanyahu
La risoluzione dell'Onu del 29 novembre 1947 con cui è stato riconosciuto lo Stato ebraico ha costituito un momento importante nella storia di tutte le nazioni. - Notizie su Israele 409



2008


A colloquio con Muchtar Suhir Hamdan
Non è soltanto la popolazione ebraica a temere la divisione di Gerusalemme, ma anche e soprattutto la popolazione araba di Gerusalemme Est. - Notizie su Israele 412

A Odessa il miracolo della rinascita ebraica di Simolar Piotr
Qual è la prima cosa che fa un rabbino ljiubavitch dopo aver poggiato le sue valigie nella terra che deve conquistare? Si prenota un posto al cimitero. - Notizie su Israele 412

Per l'ONU Israele è il perfetto capro espiatorio di Carmine Monaco
Diciannove risoluzioni adottate contro Israele dall'Assemblea Generale dell'ONU nella 62a sessione e quindici dal Consiglio per i Diritti Umani dell'ONU nel biennio 2006-2007. - Notizie su Israele 414

La risposta di Naomi Ragen
«Vorrei dire una cosa alle persone che non amano Israele, che non vogliono veder fiorire i suoi figli, la miracolosa generazione post-olocausto fatta di giovani meravigliosi. Vedo in voi il vostro brutto cuore che batte con odio.» - Notizie su Israele 416

Israele - Se torna l'odio contro gli ebrei di David Meghnagi
Il topos del nuovo antisemitismo appare chiaro non appena il discorso passa ai palestinesi e alle rappresentazioni del terrorismo suicida e assassino, che viene "spiegato", se non addirittura giustificato. - Notizie su Israele 420

Nessuno è perfetto di Francesca Borri
David Wilder è un uomo di sole e fiducia che vive incuneato nel suk arabo di Hebron. Essere qui è per lui " un obbligo e un privilegio", le sue finestre "motivazionali" respirano bellezza spirituale. - Notizie su Israele 422

Le Assemblee o Chiese evangeliche (o Chiese libere) di Daniel Attinger
Una delle principali caratteristiche di queste comunità è la loro volontà di annunciare l'Evangelo per creare delle nuove assemblee, dei luoghi dove si ritrovano coloro che sono "nati di nuovo". - Notizie su Israele 423

Piccolo mondo antico di Luciano Bassani
«Era una vita ebraica semplice, fatta di gesti, di ricorrenze, di gioia di trovarsi e ritrovarsi; si era uniti a baluardo di una società apparentemente benevola e tollerante ma sempre infarcita di antichi pregiudizi che seppur sopiti potevano riaffacciarsi in qualunque momento.» - Notizie su Israele 425

Così parlava lo zio Oreste di Alberto Cavaglion
Siamo nel 1975. I due scrittori Primo Levi e Armand Lunel s'interrogano sul gergo dei loro antenati senza sapere di avere in comune gli antenati di cui parlano. Primo Levi trae spunto dai cognomi-toponimi dei suoi avi provenzali-piemontesizzati. - Notizie su Israele 428

Il terzo Tempio nel regno millenario di Gershon Nerel
Newton si è interessato al passato ed all'avvenire del Tempio di Gerusalemme. Egli ha redatto un articolo intitolato: «Una descrizione del Tempio di Salomone» al quale ha accluso le proprie bozze che rappresentano il Tempio ed il cortile, con al centro l'altare degli olocausti. - Notizie su Israele 428

La "figlia di Dio" e i quiz biblici di Aviel Schneider
Con la sua partecipazione alla gara biblica Bat-El ha portato il Messia un po' più vicino al popolo. Il suo esempio personale e la sua conoscenza biblica hanno fatto sì che nessuno fosse disturbato dalla sua fede in Gesù. - Notizie su Israele 429

Convegno di ebrei messianici degli Stati Uniiti in Israele di Antoinette Brémond
La riunione annuale dell'Unione delle Congregazioni Ebraiche Messianiche (Union of Messianic Jewish Congregation, U.M.J.C. ) quest'anno si è tenuta in Israele. Erano presenti 80 congregazioni con 300 rappresentanti, di cui un discreto numero erano giovani. - Notizie su Israele 430

Ebrei messianici (prima parte) di Antoinette Brémond
Un argomento scottante per tutti. E tuttavia, poiché esistono, bisogna parlarne. Degli ebrei cristiani che credono che Gesù è il Messia d'Israele e che, continuando a dirsi ebrei e condividendo la fede cristiana, non vogliono «cambiare religione». - Notizie su Israele 431

Ebrei messianici (seconda parte) di Antoinette Brémond
Nonostante le diversità tra le varie assemblee, si può ugualmente parlare di «movimento messianico d'Israele». In alcune città, come Gerusalemme, Haifa, Tel Aviv in particolare, delle assemblee si ritrovano regolarmente diverse volte all'anno in occasione di una festa per lodare insieme il Signore. - Notizie su Israele 432

Attraverso l'arte cristiana ho riscoperto la mia fede ebraica, di Aharon Appelfeld
Sono nato in una famiglia ebrea, anche se atea e razionalista. Nella nostra casa non c'era nulla di ebreo perché i miei genitori si consideravano europei e il tedesco fu la mia lingua fino all'età di otto anni. A volte chiedevo «chi è Dio?» e mi rispondevano: «la natura». - Notizie su Israele 434

Perché il figlio di un leader di Hamas si è convertito al cristianesimo
Mosab Hassan Yousef è il figlio di uno dei più influenti leader di Hamas, ed è cresciuto in una famiglia di fede rigidamente islamica. Ora, a trent'anni, frequenta una chiesa Cristiana evangelica in Barabbas Road, San Diego, California. - Notizie su Israele 435

A colloquio con il Waqf islamico di R. Jones
Il Monte del Tempio a Gerusalemme può ben definirsi come il cuore del conflitto mediorientale. L'inflessibilità musulmana riguardo ai diritti religiosi di altri su questo luogo è solo uno degli elementi emersi nei prematuri colloqui di pace nella regione. - Notizie su Israele 437

Una lezione da Israele. Se ha senso la vita vale di più, di Graziano Tarantini
Sembra un paradosso: Israele è la nazione più felice della terra. Un popolo minacciato nella sua stessa esistenza, costretto a vivere in una condizione di guerra permanente, riesce a mantenere un invidiabile grado di serenità. - Notizie su Israele 438

Gli ebrei messianici nella storia e nell'epoca presente di Gershon Nerel
Nel mese di luglio ha avuto luogo un seminario per lo studio del giudaismo e delle religioni a Gerusalemme, organizzato presso il campus "Giv'at Ram Safra», dell'università ebraica di Gerusalemme. - Notizie su Israele 441

Quel lungo inverno del '43, l'oro, gli ebrei
Dal 12 settembre del '43 Roma e' in mano ai tedeschi. A guidare i servizi segreti militari tedeschi nella capitale è il colonnello Herbert Kappler. Dopo il dissolvimento del regime fascista i tedeschi hanno campo libero nel loro piano di colpire "l'infezione ebraica mondiale". - Notizie su Israele 441

Pio XII nell'ottobre '43: tedeschi corretti con il Vaticano di Paolo Cucchiarelli
«Da due giorni gli ebrei romani sono stati prelevati dalle loro case; lo stesso giorno partiranno dalla stazione Tiburtina verso il campo di concentramento. Nulla il Papa dice di quanto è avvenuto in quelle ore.» - Notizie su Israele 441

Gli ebrei messianici nella storia e nell'epoca presente di Gershon Nerel
Nel mese di luglio ha avuto luogo un seminario per lo studio del giudaismo e delle religioni a Gerusalemme, organizzato presso il campus "Giv'at Ram Safra», dell'università ebraica di Gerusalemme. - Notizie su Israele 441

Una giornalista spia gli ebrei messianici di Michael Schneider
Una giovane giornalista di nome Tehiah Barak ha vissuto per due mesi tra gli ebrei messianici in forma simulata. Ha operato con una fotocamera nascosta nella comunità Tifferet Yeshua di Tel Aviv. - Notizie su Israele 442

Un rabbino insulta gli ebrei messianici di Gershon Nerel
«Gli ebrei messianici sono un movimento che si basa o sull'ignoranza o sulla malevolenza o sull'esplicita intenzione di distruggere il popolo ebraico. Probabilmente queste tre componenti compaiono insieme.» - Notizie su Israele 445

Messianici e Media in Israele di Gershon Nerel
Nella società israeliana esiste il timore che gli ebrei che credono in Gesù non si considerino veri ebrei e possano mettere in discussione le norme e l'autorità dell'ebraismo odierno. - Notizie su Israele 446



2009


Sapete chi si preoccupa della morte dei palestinesi? Gli ebrei! di Dennis Prager
Sarebbe molto difficile trovare ebrei che celebrino la morte di civili palestinesi. Gli ebrei, sia in Israele che fuori, rabbrividiscono quando vedono immagini di morti palestinesi, uomini, donne o bambini. - Notizie su Israele 450

Una nuova edizione della Bibbia in ebraico e in amarico di Gershon Nerel
Come in molti altri posti del mondo anche in Israele si possono trovare un gran numero di bibbie bilingue, in cui al testo ebraico è aggiunto a fronte la traduzione in un'altra lingua. - Notizie su Israele 450

Quello che fa la differenza di Marcello Cicchese
Nell'Israele dei tempi biblici l'omicidio doveva essere sempre punito con la morte. Ma non era per la generica "difesa della vita", come l'intendiamo noi oggi. Era perché il diritto di vita e di morte spettava soltanto a Dio. - Notizie su Israele 452

L'ONU e l'UNRWA, la gallina dalle uova d'oro di Maurizio De Santis
L'UNRWA assomiglia sempre di più ad un gigantesco carrozzone occupazionale, costruito ad hoc per una causa prima pan-araba e, di ripiego dopo il fallimento del panarabismo di Anwar Al-Sadat, finalmente pan-islamista. - Notizie su Israele 454

Gaza: la sporca guerra di Hamas di Fausto Biloslavo
Dalla fine di dicembre 181 palestinesi sono stati sommariamente giustiziati, gambizzati o torturati perché contrari a Hamas. Il movimento islamico vuole controllare tutto, compresi gli aiuti e la ricostruzione. - Notizie su Israele 455

Il Messia-boom di Aviel Schneider
"Svegliatevi! Svegliatevi! Arriva il Messia!" grida agli uomini il cantante Ariel Silber. La recente invocazione del Messia di Silber è soltanto una delle molte che emergono oggi dalla popolazione di Israele. - Notizie su Israele 455

Chi vuole separare Yeshua da Israele? di Gershon Nerel
Se uno è nato ebreo può credere tutto quello che vuole e continua comunque ad essere considerato membro a pieno titolo dell'ebraismo. Le cose invece vanno diversamente se un ebreo crede in Yeshua come Messia e Figlio di Dio. - Notizie su Israele 456

La guerra contro Hamas a Gaza di Gershon Nerel
L'ultima guerra tra Israele e i terroristi islamici di Gaza ci ha fatto capire ancora una volta che la guerra in realtà si combatte tra lo spirito del Corano e lo spirito della Bibbia. Hamas e Hezbollah sono due lunghe braccia dell'Iran. - Notizie su Israele 457

L'apparizione di Rachele di Aviel Schneider
Durante la guerra di Gaza, in Israele sono circolate voci in cui si diceva che la biblica madre Rachele aveva salvato la vita a dei soldati israeliani. Questi racconti miracolosi hanno fatto molto in fretta il giro nella popolazione. - Notizie su Israele 457

L'antisionismo è odio? di Judea Pearl
L'antisionismo rigetta la nozione che gli ebrei siano una nazione, un collettivo legato insieme da una storia comune, e di conseguenza nega agli ebrei il diritto all'autodeterminazione sul loro luogo storico di nascita. - Notizie su Israele 458

"Io, uno dei dodici sopravvissuti del Sonderkommando" di Elisa Barion
Per ore i ragazzi hanno ascoltato in silenzio il racconto lucido e preciso della deportazione e della permanenza dello scrittore, italiano di origine ebraica, sopravvissuto al campo di sterminio di Auschwitz. - Notizie su Israele 459

Obiettivi politici e obiettivo finale di Marcello Cicchese
Prima o poi i fautori di un progetto di redenzione universale si convincono che l'ostacolo al loro progetto sta nella presenza degli ebrei. Quindi, per togliere l'impedimento non resta che togliere gli ebrei. Questo si chiama "antisemitismo redentivo". - Notizie su Israele 460

Che cosa pensano dei cristiani gli ebrei in Israele?
L'Istituto di Gerusalemme per gli studi su Israele e il Centro di Gerusalemme per le relazioni ebraico-cristiane hanno svolto un'inchiesta fra gli ebrei in Israele. Particolarmente interessanti sono le differenze di opinioine tra laici e religiosi. - Notizie su Israele 461

L'inno che odora di zolfo da un articolo di Esteban Buch
Il simbolo sonoro dell'Europa è opera di un ex membro del partito nazista. i simboli sono tenuti ad avere un carattere di esemplarità, se non vogliono affievolire i valori di cui sono la rappresentazione sensibile nello spazio pubblico. - Notizie su Israele 462

Ebrei messianici sotto i riflettori di Gershon Nerel
In Israele l'interesse del pubblico per gli ebrei credenti in Yeshua continua ad essere alimentato da reportage dei media in ebraico e in inglese. Un altro lungo articolo è apparso su Up Front, il supplemento settimanale del Jerusalem Post. - Notizie su Israele 462

Mea Shearim, i suoi falò - e la visita di papa Benedetto XVI di Johannes Gerloff
Un giornalista evangelico tenta di intervistare qualche ebreo di Mea Shearim, il quartiere ortodosso di Gerusalemme, per sapere che cosa pensano della visita del papa in Israele. - Notizie su Israele 463

Lettera aperta a Barack Obama di Brigitte Gabriel
«Signor Presidente, per quelli come me che stanno lanciando l'allarme in America a proposito della minaccia dell'Islam radicale, non ci sarebbe niente di meglio che coesistere pacificamente con il mondo musulmano.» - Notizie su Israele 465

Irrealistiche fantasie escatologiche o incitamento alla guerra? di Johannes Gerloff
«Resta da vedere se nella realtà odierna le idee di Frankel si riveleranno come irrealistiche fantasticherie escatologiche. Forse saranno soltanto amichevolmente derisi e compatiti dai più diretti interessati.» - Notizie su Israele 466

«Attenzione! vogliono costruire il Terzo Tempio!»
Arabi israeliani incitano fuori di Israele il mondo arabo alla violenza contro lo stato ebraico. Godono di libertà di parola nello stato democratico d'Israele e ne abusano per scopi politici contrari alla costituzione. - Notizie su Israele 467

Identità e confessioni di fede dei discepoli ebrei di Yeshua in Israele (1) di Gershon Nerel
Dal 24 al 25 maggio 2009 l'istituto "Israel College of the Bible" in Gerusalemme ha organizzato un forum teologico ebreo-messianico e israeliano sul tema: «Identità ebreo-messianica e israeliana». - Notizie su Israele 468

A colloquio con la palestinese Nisreen di Aviel Schneider
La maggior parte degli abitanti di Gerusalemme, non vuole una divisione della città, ma nessuno chiede la loro opinione. Nisreen è la nona di undici fratelli ed è stato proprio il padre ad educarla a non odiare Israele. - Notizie su Israele 472

Identità e confessioni di fede dei discepoli ebrei di Yeshua in Israele (2) di Gershon Nerel
Se si guardano le pagine internet delle comunità e delle organizzazioni ebreo-messianiche, si nota una grande apertura nella presentazione delle confessioni di fede dei credenti israeliani in Yeshua. - Notizie su Israele 473

Hitler e Lutero, un accostamento sgradevole di Marcello Cicchese
Nel giorno in cui ricorre il 526o anniversario della nascita di Martin Lutero, può essere utile riflettere sul rapporto che il riformatore tedesco ha avuto con gli ebrei e sulla funesta influenza che la sua posizione ha avuto sui tedeschi al tempo di Hitler. - Notizie su Israele 474

Ebrei messianici e Licenza-Kashrut rabbinica di Gershon Nerel
Se si guardano le pagine internet delle comunità e delle organizzazioni
«Ebrei per Gesù kosher per sentenza del tribunale». «Ebrei messianici ricevono luce verde per panifici kosher». «Niente Licenza-kashrut per ebrei messianici». «Contrasto tra kosher e cristiano». «La Licenza-kashrut è indipendente dalla fede». - Notizie su Israele 475

Israele, per favore, sparisci! di Jacques Tarnero
«Per favore, Israele, facci il piacere di sparire! Sparisci, affinché la terra ritrovi la sua armonia!» E' questo il messaggio esplicito o sussurrato che a quanto pare si bisbiglia, si scrive o si pensa da diverse parti. - Notizie su Israele 476

Il Rapporto Goldstone di Ulrich Sahm e Johannes Gerloff
Chi si vorrà sottoporre alla tortura di leggere tutto il rapporto potrà constatare subito che Goldstone ha redatto un unilaterale atto di accusa politico che è ben lontano da una sobria ricerca dei fatti. - Notizie su Israele 477

Il Nuovo Testamento in una conferenza internazionale sulla lingua ebraica di Gershon Nerel
Nel luglio scorso l'Istituto per la lingua ebraica, nella Rothberg International School dell'Università ebraica, ha organizzato una conferenza internazionale sul tema «La lingua ebraica nella ricerca e nell'insegnamento». - Notizie su Israele 478



2010


«Operazione Grazia» o l'evacuazione di ebrei messianici da Eretz Israel nel 1948 di Gershon Nerel
Con il nome «Operazione Grazia» diverse istituzioni britanniche indicavano una serie di azioni segrete che nella primavera del 1948 portarono all'evacuazione da Israele della maggior parte degli ebrei che credevano in Gesù. - Notizie su Israele 480

"Incontrare i pastori d'Israele e imparare da loro" di Gunhild Ochs
Il convegno è stato un avvenimento straordinario già per il solo fatto che erano presenti quattro conduttori di comunità provenienti da Israele. In un tempo che diventa sempre più difficile, costituisce un miracolo di Dio. - Notizie su Israele 481

La risoluzione di San Remo dell'aprile 1920 a cura di Marcello Cicchese
Il Consiglio Supremo della Conferenza decise di conferire alla Gran Bretagna il Mandato per la Palestina, con il preciso compito di dare esecuzione alla Dichiarazione di Balfour fatta dalla Gran Bretagna nel 1917. - Notizie su Israele 484

Joseph Rabinowitz. Alle origini del movimento degli ebrei messianici di Marcello Cicchese
Il sionismo e l'ebraismo messianico non sono fenomeni marginali e transitori: sono pietre miliari da cui non si torna indietro. Il loro significato va ricercato nel riconoscimento dell’opera di Dio attraverso gli uomini. - Notizie su Israele 485

Il «Principe verde» di Dana Nowak
Si è convertito dall'islam al cristianesimo e invece di essere un terrorista di Hamas è diventato una spia del servizio segreto israeliano per l'interno Shin Bet. Mosab Hassan Yousef ha condotto per anni una doppia vita. - Notizie su Israele 486

La distruzione di Israele per gradi di Marcello Cicchese
Chissà se un giorno i palestinesi capiranno che del loro benessere e dello Stato di Palestina a molti loro amici non interessa proprio niente. Quello che a loro interessa è la sparizione di Israele. - Notizie su Israele 487

«Gli ebrei diventino tutti cittadini di Israele» di Alain Elkann
«Se noi ebrei vogliamo esistere ed essere forti, dobbiamo capire che c'è uno Stato ebreo di cui Gerusalemme è la capitale. Non siamo più un popolo errante che viene dal deserto o dalla Diaspora. Siamo ebrei con una nazione.» - Notizie su Israele 488

Politica e destino di Marcello Cicchese
I commenti di parte ebraica all'appello di Alain Elkann sono quasi tutti del tipo: bello ma irrealizzabile. Ma la realizzabilità pratica delle proposte fatte rappresenta davvero l'elemento essenziale dell'appello? - Notizie su Israele 488

Yeshua Superstar di Yoaz Hendel
Sotto il titolo "Yeshua Superstar" e come parte della serie "Chi è ebreo?", il giornalista Yoaz Hendel ha presentato, sul giornale israeliano Yediot Ahronot, uno studio della comunità ebreo-messianica in Israele. - Notizie su Israele 491

Gerusalemme Est è araba? di Norbert Lieth
Chi in realtà ha occupato Gerusalemme Est, che nel 1967 fu soltanto liberata dagli Israeliani? In qualsiasi libro di storia serio si trovano informazioni su questi fatti. Resta da vedere se si è intenzionati a confrontarsi con essi. - Notizie su Israele 495

Il messia arriva da Tel Aviv di Aviel Schneider
La popolazione ebraica collega l'attesa del messia con la liberazione di Israele da tutti i guai. Per questo il ruolo di messia è un incarico ambito nel popolo, e in ogni generazione ci sono persone che si presentano come messia. - Notizie su Israele 498

«Oh, mia patria, sì bella e perduta!» di Marcello Cicchese
«La Patria è il punto d'appoggio della leva che si libra tra l'individuo e l'Umanità; le nazioni sono gl'individui dell'umanità come i cittadini sono gl'individui della nazione» aveva detto Giuseppe Mazzini. Bellissimo. E gli ebrei? dove si devono mettere gli ebrei? - Notizie su Israele 499